MTV.it

Dulcamara

Mtv presents

Mattia Zani, nasce a Faenza il 31 ottobre 1982. Il suo percorso musicale attraversa diverse fasi e diversi generi musicali. Per primo arriva l'hip hop, insieme a campionatori e drum machines. Nel 2006 esce il disco d'esordio. Si intitola “Lasciami ad Est” ed è composto da tredici pezzi dall’influenza gitana che incontrano metriche tipiche del rap.

Successivamente arriva per Mattia il momento di approfondire. Parte così per gli Stati Uniti dove suonerà e studierà arrangiamento e composizione per film scoring in una scuola di Los Angeles. Durante la permanenza gli capita di scrivere brani per un paio di film. Per questa ragione approfondirà la scrittura musicale per colonne sonore.

Dopo più di un anno torna dagli USA e continua il discorso lasciato sospeso con la sua musica cantata.
Incide il suo secondo progetto importante “IL BUIO – lampi, vento e fortuna”, un album che mette ben a fuoco uno stile chiarissimo al primo ascolto dove il rap non fa più da padrone, ma piuttosto sono le melodie pulsanti e gli arrangiamenti solenni a mostrare la faccia del progetto.

Nel tardo 2010 continua la scrittura di nuovi brani, di un influenza ancora diversa, questa volta più folk e country nord-americano.

Nel dicembre 2012, invece, pubblica “UOMO CON CANE” (e il ritorno dalle terre di Nonsodove). L’intero album è ormai vestito in parte da un sound d’oltreoceano. Il disco è tutto incentrato sulla scrittura dei testi e su delle musiche molto filmiche. Musiche per immagini.

Dal 2014 entrano a fare ufficialmente parte, sia della formazione live, sia nella fase di recording: Nicola Altrove (chitarre acustiche) Thomas Festa (chitarre elettriche) Massimo Sbaragli (basso) Christian Ravaglioli (organi, tastiere) Damiano Missiroli (rumori echi e sonorizzazione)

Il 25 novembre scorso è uscito “Indiana”: il folk del nord America che incontra la canzone d'autore e una nuova frontiera musicale.

 

www.facebook.com/DulcamaraBand

 

news

ll Messaggio dei Dulcamara

Come in uno "zeitgeist"...