MTV.it

Elisa Bee

Mtv presents

Studio e radio producer, ma soprattutto DJ, Elisa si muove all’interno della club life in tutti i suoi ambiti.

Il mondo del DJing diventa il suo habitat naturale nel 2007, dopo la laurea in Architettura e l’acquisto della sua prima console. Siamo in Sardegna, terra natale di Elisa, dove tra party in spiaggia e noiosi inverni prende vita la sperimentazione tra i suoni dell’electro house,UK garage, hip hop ma anche reggae e dub.

Nel 2009 Elisa si trasferisce in pianta stabile a Milano, inserendosi in tempo record nella night life; da qui prende il via una lunga serie di dj set in giro per l’Italia, al fianco di artisti come Buraka Som Sistema, Riton, Toddla T, The Bloody Beetroots, Etienne De Crecy, Crookers, Bart B More e tantissimi altri.

Beelicious, il party di cui è mente e resident DJ, nasce a fine 2010 per dare spazio ai nuovi talenti della scena internazionale.

Il 2011 si apre con l’ingresso in radio, precisamente su Radio 2 Rai, come producer del programma Babylon, ventata di aria fresca per il weekend radiofonico in Italia.

Il brand italiano 55DSL (Diesel) ha scelto Elisa come testimonial per la campagna Autunno/Inverno 2011, diffondendo la sua attitudine musicale dal Giappone agli Stati Uniti, passando per l’Europa.

La prima produzione di Elisa vede la luce nel Febbraio 2012: si tratta del suo “Crazy SistersBootleg del pezzo “Dry Tool” di His Majesty Andre. Suonato da big come A-Trak e Laidback Luke, supportato da Annie Mac su BBC Radio1, in pochissimo tempo il bootleg ha fatto il giro del mondo raccogliendo feedback positivi da innumerevoli Djs.

Il 26 Giugno 2012 esce "Cargobum" su Fool's Gold Records (etichetta americana di A-Trak e Nick Catchdubs), prodotta a quattro mani con His Majesty Andre per il progetto Fool's Gold Clubhouse.

Nel settembre dello stesso anno, il remix di "Hymn" (altro pezzo di His Majesty Andre) firmato da Elisa esce per Southern Fried Records (etichetta inglese di Fatboy Slim).

Il 2013 vede l'uscita di "Beggin" sull'etichetta portoghese dei Buraka Som Sistema, Enchufada: la traccia di Elisa fa parte del nuovo progetto della label Upper Cuts.

Lo stesso anno Vice Italy & Reebok scelgono Elisa per il loro progetto-contest Reemix insieme a Crookers, Congorock, Digi G'Alessio e Shablo: la sua traccia "Pistolero" viene messa a disposizione per essere remixata dai produttori italiani partecipanti al contest.

Il 14 Luglio 2014 esce il suo EP "Found&Lost" in free download via Red Bull Italia: due tracce da club e la collaborazione con la rapper svedese Gnucci.

Il 9 Dicembre 2014 esce "Experimental Session 001" EP, per la label italiana Doner Music. La release lancia un nuovo progetto all'interno di Doner Music e vede collaborare Elisa Bee (ideatrice del format Experimental Session) e Nobel, che insieme a lei si occuperà della direzione artistica.

Anche il 2015 è iniziato all'insegna delle collaborazioni: a Marzo esce "Blush", traccia prodotta con Sir Bob Cornelius Rifo aka The Bloody Beetroots per l'etichetta Dim Mak (Los Angeles) e ad Aprile "Pistolero" in collaborazione con il rapper italiano Mudimbi per Doner Music.

 

www.xelisabeex.com

www.facebook.com/xelisabeex

www.twitter.com/xelisabeex

 

news

MTV New Generation @ MTV Music Street

Dal 17 al 24 ottobre in via Corsico - Navigli